Consorzio Blu

"I Ghignosi" al Centro Polifunzionale Madre Teresa di Calcutta

Sabato 10 marzo gli anziani del Centro Polifunzionale Madre Teresa di Calcutta hanno passato un pomeriggio all'insegna dell'allegria e della spensieratezza grazie al gruppo musicale de "I GHIGNOSI".

I Ghignosi” nascono negli anni ’80 come coro spiritual, ma nel 2010 durante la
presentazione del libro di Gabriele Cremonini: ”Maiali si nasce e salami si diventa” si sono esibiti con alcune canzoni popolari in dialetto bolognese e da lì è nata l’idea di mettere in piedi “Battifango”, uno spettacolo tutto loro che racconta storie che si sviluppano sui canali Bolognesi. Uno dei motivi che li ha spinti a recuperare le canzoni della cultura bolognese è stato mantenere viva la cultura del dialetto.

Tra i membri del gruppo c'è Loris Tedeschi, il figlio di un ospite del Centro Diurno, gli abbiamo chiesto come è andato questo pomeriggio e come si è sentito ad esibirsi di fronte ai suoi cari:

"E’ dal primo giorno che mio padre ha iniziato a frequentare il centro diurno che avevo intenzione di portare “I Ghignosi” in struttura, ma avevo delle grosse remore, paura che non fosse uno spettacolo adatto, invece dopo questo pomeriggio mi devo ricredere, è stato molto bello regalare un sorriso agli anziani.
Avergli dedicato un po’ del nostro tempo è stato emozionante e gratificante, poi oggi è stato un giorno davvero speciale, è la prima volta che i miei genitori vedono una mia esibizione, gli ho fatto una sorpresa!

Gli ho detto che andavamo fuori a vedere uno spettacolo ed alla fine lo spettacolo era il mio!"


Un ringraziamento speciale al sig. Loris e a "I Ghignosi" per l'entusiasmo e la disponibilità dimostrata. Quando tra i familiari e lo staff della struttura c'è integrazione e sinergia, il risultato non può che essere un gran successo.