Consorzio Blu

On line il primo numero del giornalino “Storie condivise”

Il progetto del giornalino “Storie condivise” nasce dall’idea di raccontare le attività e le storie di vita degli utenti dei laboratori Cognitivi Alzheimer di Livorno.
I laboratori, attivi dal 2003, oggi sono gestiti dalla nostra cooperativa e si rivolgono a persone affette da varie forme di demenza che durante gli incontri settimanali hanno modo di svolgere attività finalizzate a rallentare e contenere il declino cognitivo. Lettura dei quotidiani, arte-terapia, orto-terapia, bricolage, sono alcune delle attività organizzate quotidianamente in laboratorio.

Ilaria (Operatrice Socio Sanitaria) ci racconta come è nato il progetto del giornalino “Storie condivise”:
“In questi anni molte volte abbiamo pensato a come far conoscere ai familiari le attività svolte con gli utenti durante gli incontri di laboratorio. Pensa e ripensa è venuta fuori l’idea di scrivere con loro un giornalino, proprio come quello che leggiamo al mattino, ma questa volta i protagonisti delle notizie erano loro, gli anziani del laboratorio!
All’inizio della nostra avventura ci erano venuti diversi dubbi: “Avremmo abbastanza tempo a disposizione per far tutto?!” Agli anziani piacerà questo progetto?” Le risposte ce le hanno date proprio gli anziani, mostrandosi entusiasti e felici per questa nuova attività! Non è stato difficile intervistarli, ci hanno raccontato volentieri aneddoti buffi del loro passato, condiviso con noi le foto, i ricordi e le ricette dei loro piatti del cuore… quelli che quando li assapori ti riportano indietro nel tempo.”


Ringraziamo Ilaria per questa testimonianza e tutto lo staff operativo dei laboratori: Cinzia, Silvia, Antonella, Monica, Maria Grazia, Katy e Monica per il lavoro svolto e gli anziani per aver accettato di condividere con noi le loro storie.

“Storie Condivise” è il frutto di un lavoro di squadra, fatto di racconti di vita, foto, ricette e tanto cuore!
Qui trovate il primo numero.
Buona lettura!